Panchine panoramiche
Divertimento e Svago

Panchine panoramiche: dove sono? Scopri le più belle

Le panchine panoramiche, note anche come “panchine giganti“, sono diventate dei veri e propri punti di riferimento in molte regioni italiane. Ma che cosa rappresentano? E dove si possono trovare queste meraviglie? Scopriamolo insieme.

Panchine panoramiche: cosa rappresentano?

Le panchine panoramiche rappresentano un’invito a rallentare, a prendersi un momento per godere della bellezza del paesaggio circostante.

Queste strutture, realizzate in legno o metallo, sono poste strategicamente in punti con viste mozzafiato, che spesso dominano valli, colline o coste. Sono luoghi di contemplazione, di pausa durante una passeggiata o un trekking, di condivisione di panorami suggestivi con gli altri visitatori.

Quanto sono grandi le panchine panoramiche?

Le dimensioni delle panchine panoramiche possono variare, ma in genere sono decisamente più grandi di una panchina standard. Molte di queste strutture possono arrivare a misurare fino a 4 metri di lunghezza e 2 metri di altezza, dando ai visitatori la sensazione di rimpicciolire una volta seduti, quasi come se fossero tornati bambini.

Quali sono le panchine panoramiche più belle?

L’Italia è ricchissima di panchine panoramiche affascinanti, ma alcune di esse meritano una menzione speciale. Tra queste:

  • la panchina gigante di Praiano, sulla Costiera Amalfitana, offre una vista spettacolare sul mare blu cobalto e sulle montagne circostanti;
  • nel nord, sulle Alpi Marittime, la panchina gigante di Demonte regala un panorama mozzafiato sulle montagne innevate;
  • nel cuore delle Langhe, invece, la panchina gigante di Barolo offre un panorama unico sui vigneti dorati di una delle regioni vitivinicole più famose d’Italia.

Panchine panoramiche: come trovarle?

Localizzare le panchine panoramiche può essere un’avventura in sé. Alcune di esse sono posizionate lungo sentieri ben segnalati, mentre altre si nascondono in luoghi più remoti.

A volte, le indicazioni per raggiungere queste panchine sono fornite dalle stesse comunità locali che le hanno installate. Inoltre, numerosi siti web e app di trekking forniscono mappe e percorsi dettagliati per individuare queste strutture.

Il passaporto delle panchine giganti

Il “passaporto delle panchine giganti” è un’iniziativa nata per incentivare la scoperta di queste straordinarie opere d’arte all’aperto. Chiunque può richiedere un passaporto e iniziare il proprio viaggio alla scoperta delle panchine panoramiche. Ogni volta che si visita una nuova panchina, si ottiene un timbro speciale da aggiungere al passaporto, rendendo ancora più gratificante l’esperienza.

Panchine giganti mappa

Per facilitare la ricerca delle panchine panoramiche, sono disponibili varie mappe online che le indicano. Una delle più complete è quella fornita dal sito “Big Bench Community Project“, che elenca oltre 60 panchine in tutta Italia, complete di coordinate GPS. Oltre alla mappa, il sito fornisce anche informazioni dettagliate su ciascuna panchina, incluso il panorama che si può ammirare e come arrivarci.