Bruciatori a bioetanolo: una scelta chiave per la vostra abitazione

Bruciatori a bioetanolo una scelta chiave per la vostra abitazione

Tutti noi siamo di certo affezionati alla nostra casa, e ancora di più desideriamo che questa si presenti nella maniera più elegante e stilosa possibile. Cerchiamo continuamente di abbellire il nostro luogo di comfort, attraverso nuove architetture, mobili o decorazioni, che ci danno un gran senso di appagamento. Ma se c’è un qualcosa che da sempre ha attirato lo sguardo di ospiti e residenti, che siamo ormai abituati a vedere in TV tramite uno spot pubblicitario o nei più classici film, questo è senza dubbio il più semplice dei camini, o in alternativa un cosiddetto “punto-fuoco”, dove poterci sedere e rilassarci, che questo avvenga da soli o magari in compagnia, chiacchierando con i propri invitati nella situazione quanto più confortevole possibile.

Pare quasi scontato dirlo, ma il camino da solo, non serve quasi a nulla. Per poter ottenere il risultato che tutti ci aspettiamo, sarà necessario l’uso di un particolare strumento, che si è fatto pian piano strada in questo settore, accontentando migliaia di clienti. Stiamo ovviamente parlando dei bruciatori a bioetanolo (come questi https://www.maisonfire.com/catalogo-prodotti/bruciatori-bioetanolo/), che andremo senza indugi, ad approfondire qui di seguito.

Uno strumento con innumerevoli vantaggi

Sentendo parlare di bruciatore, non si può fare altro che chiedersi come questi funzionino, e soprattutto quali vantaggi questi possono darci se acquistati. Vi sorprenderà sapere che i bruciatori a bioetanolo portano con sé numerose innovazioni frutto di anni di ricerca nel settore.
Una delle prime caratteristiche è rappresentata senza dubbio dalla composizione in acciaio inox, che permette al bruciatore di non subire inutili e fastidiose perdite di carburante, in mondo da limitare gli sprechi.

L’acciaio non sarà però ovviamente l’unico materiale di cui è formato il bruciatore, in quanto a separare l’esterno dal serbatoio contenete il bioetanolo, sarà una resistente pietra refrattaria di prima qualità, che potrà possedere diverse caratteristiche. Questa infatti, potrà essere più o meno spessa, assorbendo di conseguenza maggiori quantità di calore, oltre alla caratteristica di riscaldamento di cui essa risulta essere dotata.
Grazie alla combinazione di questi due materiali, sarà possibile eliminare completamente il cattivo odore del combustibile, così da non doversi preoccupare di altro, se non rilassarvi.

Ovviamente però, anche l’occhio vuole la sua parte, e proprio a tale scopo, la parte del bruciatore dove sarà presente la fiamma, potrà essere provvista o meno anche di un vetro protettivo resistente, che farà sembrare la vostra fiamma sospesa nel vuoto. Tutto ciò ovviamente, non farà altro che tutelare ulteriormente la vostra sicurezza, in quanto il vetro, se presente, non permetterà alla fiamma di divampare incontrollata.
Quando poi avrete deciso di smettere di utilizzare il bruciatore, non dovrete fare altro che spegnere l’afflusso di carburante, oltre che coprire il vostro bruciatore tramite l’apposito coperchio, che limiterà ogni eventuale afflusso di ossigeno, estinguendo la fiamma.

Come decidere il giusto bruciatore

Arrivati a questo punto, non vi resta altro da fare che acquistare il vostro nuovo bruciatore a bioetanolo. Ma come decidere?
Come abbiamo visto i parametri sono tanti, e può risultare complicato dover scegliere, ma vi aiuteremo anche in questo.
Come già spiegato, fondamentale per un bruciatore è la presenza della struttura in acciaio inox, maggiormente resistente soprattutto se spessa, per cui assicuratevi della sua presenza e caratteristiche, oltre che assicurarvi dell’efficienza della pietra refrattaria presente nel bruciatore.

Tutte queste informazioni saranno reperibili sia online sullo store che deciderete, sia chiedendo consiglio al vostro venditore di fiducia, che saprà esporvi tutte le caratteristiche del vostro nuovo acquisto. Assicuratevi anche che l’aspetto del bruciatore sia appetibile per i vostri occhi, senza dimenticare dimenticare considerare l’indice di qualità-prezzo.
Per cui non aspettate ulteriormente, e iniziate da subito a rilassarvi grazie a questo innovativo strumento.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *