Primavera estate 2023: sandali flat e gli altri protagonisti

Primavera estate 2023: sandali flat e gli altri protagonisti

Le passerelle che annunciano la nuova moda per la stagione primaverile ed estiva riportano sulla scena i modelli più classici, dai sandali gioiello alle infradito. La stagione 2023 si apre all’insegna della comodità e della versatilità: gli evergreen vengono rivisitati con colori accesi; i tacchi sono assenti quasi del tutto, oppure proposti sotto forma di zeppa, mentre largo spazio è lasciato a strass e brillanti, con un’attenzione al punto luce del piede. Tornano sulle passerelle anche i sabot, preferibilmente bianchi e con tacco largo, i sandali alla schiava e gli stivali al ginocchio, proposti in versioni metal e perfetti da indossare con minigonne ed abiti estivi. Infine, un classico che non passa mai di moda: le Mary Jane, il modello che dagli anni ’30 ha conquistato intere generazioni e che non finisce mai di stupire.

Sandali flat tra i trend principali per la bella stagione

Senza tacco. Nella prossima primavera-estate 2023 il must stagionale sarà quello dei sandali flat, proposti in diverse varianti che esaltano la forma del piede senza rinunciare a colori sgangianti e sagome innovative. La parola d’ordine è comodità: nelle passerelle delle grandi case di moda si è già visto il trend della nuova stagione, all’insegna di scarpe confortevoli con zeppe e suole platform. Se i sandali flat saranno tra i più gettonati, non mancheranno i grandi classici, come i sabot e le infradito, ma anche le ballerine e i mocassini da “collegiale”.

A fare la differenza con le stagioni passate saranno le svariate declinazioni con cui queste calzature si presentano. Primo fra tutti il colore, che punterà a tonalità sgargianti e ad alta saturazione, per non passare inosservate anche nella quotidianità; le palette della prossima stagione vanno dal giallo al fucsia, passando per l’arancione e il verde. Per chi cerca un’eleganza più raffinata, adatta ad outfit serali, ci sono i modelli ricoperti di cristalli, dagli Swarovsky agli strass, oppure quelli arricchiti con dettagli dorati o brillantini che esaltano il punto luce e donano al piede un tocco di luminosità.

Se il tacco a spillo è bandito, non si può dire lo stesso di zeppe e stivali, che si contenderanno il primato della stagione con le scarpe platform. Di tendenza anche gli zoccoli, proposti nelle versioni con tacco largo ed alto, da indossare con look sportivi, anche accompagnati da calzettoni pesanti. Tra gli stivali spopolano i socks boot, alti anche fin sopra il ginocchio, con un effetto fasciante sulla gamba per un look sensuale e femminile.

Cosa ci propongono le passerelle

Nelle passerelle newyorkesi, londinesi, parigine e milanese il fil rouge è stato quello dei sandali flat, proposti in diverse sfumature ma sempre contraddistinti dal binomio comfort-coolnees. I trend della nuova stagione altro non sono che rivisitazione dei classici della moda: dalle platform degli anni Sessanta, alle infradito degli anni Duemila, ma anche le Mary Jane caratteristiche degli anni Trenta e i sandali gioiello, re incontrastati delle calzature da più di cinquant’anni.

In merito ai modelli platform, le passerelle hanno dato largo spazio ai sandali con tacco e cinturino alla caviglia, ideali per un outfit serale e le ciabatte infradito, perfette per una fuga al mare o per le calde giornate estive. Quest’ultime sono tra i modelli più in voga nella stagione estiva e quest’anno verranno proposte anche nella più moderna veste di stivaletto: colorati, insoliti ed intriganti saranno la vera novità del 2023, anche nelle versioni con fiocchi svolazzanti, fascia frontale e zeppe importanti.

Un tuffo nel passato, per le amanti del mondo vintage, con le Mary Jane che tornano sulle passerelle di tutto il mondo in un evergreen intramontabile. Perfette per qualunque outfit, da quello più elegante a quello casual, sono una vera e propria icona a cui gli stilisti amano ispirarsi per realizzare modelli moderni ed innovativi. Il 2023 le vede protagoniste nelle versioni in pelle laminata, vernice o denim, impreziosite da cinturini gioiello e strass luccicanti.

Leggi anceh l’articolo: Triathlon: tutto ciò che un principiante deve sapere

Torna in alto